-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Tirocini Formativi: l'assessore Toma ha incontrato oggi gli imprenditori delle 187 aziende vincitrici

  28/06/2013

Oggi, venerdì 28 giugno, alle ore 11, nella sala Conferenze della sede della Provincia in via Botti, l'assessore provinciale alla Formazione Professionale e Politiche del Lavoro Ernesto Toma ha incontrato gli imprenditori delle 187 aziende che sono risultate vincitrici dell'Avviso Pubblico LE/02/2012 "Tirocini Formativi Professionalizzanti".

Sul BURP num. 84 del 20 giugno 2013 sono state pubblicate tutte le graduatorie definitive relative agli avvisi pubblici della formazione professionale, emessi lo scorso dicembre.

"I giovani che usufruiranno dei tirocini professionalizzanti sono fortemente motivati e desiderosi di incrementare le proprie competenze, mettendo a disposizione delle aziende ospitanti le proprie conoscenze e know-how. Si tratta di ragazzi che quotidianamente hanno sollecitato la pubblicazione delle graduatorie, apportando suggerimenti e preziose critiche per la buona riuscita del proprio percorso e per i futuri bandi", dichiara l'assessore Ernesto Toma.

E aggiunge: "Per questo ho ritenuto necessario incontrare gli imprenditori del territorio che si sono offerti per ospitare i nostri giovani. E' importante, soprattutto per i giovani tirocinanti, che i tempi non si prolunghino e l'esperienza formativa risulti utile e facilmente gestibile, evitando ritardi inutili",

Quest'anno una nuova Assistenza Tecnica sarà a disposizione di tirocinanti e aziende per qualsiasi necessità inerente il percorso dei tirocini. Le informazioni necessarie sono disponibili sul portale www.pugliaimpiego.it, oppure si può inviare una e-mail ad assistenzatecnicafse@provincia.le.it.

"Dobbiamo concentrarci sulla dimensione della qualità, la quale si misura sulla centralità delle risorse umane. Pertanto, i tirocinanti al centro della nostra attenzione; ma anche le aziende che, positivamente, partecipando all'Avviso pubblico, hanno dimostrato che di fronte al periodo poco roseo si può avere il coraggio di cambiare, facendo diventare la crisi una occasione", conclude Toma.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!