-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Strada provinciale "Lecce-Porto Cesareo": la giunta approva il progetto definitivo per il completamento dei lavori

  16/07/2013

La giunta provinciale, presieduta da Antonio Gabellone, riunitasi oggi, ha approvato il progetto definitivo esecutivo dei lavori di manutenzione e completamento del piano viabile bitumato e delle pertinenze dell'itinerario "Lecce-Porto Cesareo"

La realizzazione di questa opera, per la quale la Provincia ha stanziato la somma di 500.000,0 euro, eliminerà i disagi che tuttora esistono su una strada ad alta intensità di traffico. I lavori in oggetto, inoltre, non comportano espropri o occupazione di suoli in quanto riguardano esclusivamente sedi stradali e pertinenze esistenti e sono riconducibili a manutenzione ordinaria della rete.

"E' un altro importante risultato raggiunto, che aggiungiamo al quadro dei lavori stradali che come Provincia continuiamo a confezionare con puntualità", dichiarano il presidente Antonio Gabellone e l'assessore provinciale ai Lavori pubblici Massimo Como.

"Si completa così una vera e propria rinascita per la Lecce – Porto Cesareo", approfondisce e sottolinea Gabellone, "con più sicurezza, maggiore fluidità nel traffico veicolare, minore intasamento d'auto per l'interno dei paesi che si avvantaggeranno dalla sua realizzazione, soprattutto con la speranza reale di non rivedere mai più le tristi immagini degli incidenti mortali succedutisi nel tempo". Per questo, l'amministrazione provinciale impiegherà le sue risorse migliori dal punto di vista tecnico, per arrivare in tempi rapidi al completamento della stessa.

"Nel complesso, l'Amministrazione Provinciale – ricorda il Presidente della Provincia – è fiera di aver investito ben 4 milioni di euro in un'opera pubblica attesa da decenni dalle comunità di Porto Cesareo, Arnesano, Nardò, Leverano, Monteroni, Copertino, Carmiano, che lambiscono il suo percorso e da tutti i comuni del comprensorio attorno ad una delle principali "perle" turistiche del nostro Salento".


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!