-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Fineterra 2013: domani a Campi Salentina la cerimonia di assegnazione della cittadinanza onoraria all'artista italo somala Saba Anglana

  17/07/2013

Grande attesa per uno degli appuntamenti più significativi di "Fineterra 2013. Storie di paesaggi", la rassegna promossa da Provincia di Lecce - assessorato alla Cultura, in collaborazione con l'assessorato provinciale al Turismo e Marketing territoriale, il Servizio provinciale Ambiente, l'Istituto di Culture mediterranee della Provincia di Lecce e la Camera di Commercio di Lecce.

Domani, giovedì 18 luglio, alle ore 20, nella sala consiliare "Falcone Borsellino" del Comune di Campi salentina si terrà la cerimonia ufficiale di conferimento della cittadinanza onoraria all'artista italo - somala Saba Anglana.

L'iniziativa è stata voluta dalla Provincia di Lecce, dall'Istituto di Culture Mediterranee e dal Comune di Campi in occasione dei 50 anni dalla Fondazione dell'Unione Africana.

Alla cerimonia prenderanno parte il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, la vicepresidente Simona Manca, l'assessore provinciale Massimo Como, il sindaco di Campi salentina Roberto Palasciano e l'assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità Angelo Sirsi. Testimone di Saba Anglana nella cerimonia ufficiale sarà la giornalista Rai e direttore di RaiNews24 Monica Maggioni.

Alle 22, in Piazza Libertà, Saba Anglana si esibirà in uno dei suoi travolgenti concerti che, come altre sue esibizioni, si annuncia ricco di significati, di culture musicali, di ibridazione, di Africa e Italia, di futuro della società italiana. Nella band di Saba, ci sono anche Tatè Nsongan alla chitarra, Cheikh Fall a djembe, drum e kora, Martino Roberts al basso.

Le radici di questa artista internazionale sono salentine. Il padre di Saba Anglana, come denuncia il cognome, era proprio di Campi Salentina. La scelta di conferirle la cittadinanza onoraria non è dettata soltanto da motivi campanilistici. Vuole essere anche un riconoscimento al talento artistico della cantante e alla sue battaglie per l'accesso all'acqua per le popolazioni africane in favore delle campagne umanitarie di AMREF nell'Africa Orientale.

Sempre domani la rassegna Fineterra prevede un altro appuntamento all'insegna della contaminazione creativa tra culture e nazioni.

Alle ore 21, nella sala consiliare, di Campi salentina si terrà il secondo ed ultimo appuntamento firmato da Coldiretti per Fineterra "Il Salento incontra nel piatto di Campagna Amica i sapori dell'Africa".

Sarà offerto un aperitivo ispirato ad una ricetta afro-mediterranea, scelta ad hoc per la serata dalla congolese Victoire Bouna Gouloubi, chef - executive del ristorante l'Incoronata (corso Garibaldi) a Milano.

La professionista, cresciuta nelle cucine di chef stellati del calibro di Claudio Sadler, Marc Farellacci e Fabrizio Ferrari, ha voluto donare al Salento una ricetta che mescola sapientemente e in modo assolutamente inedito prodotti a "chilometro zero" e antiche tradizioni culinarie del Continente Nero.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!