-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Domani in Provincia il Tavolo tecnico di rete per informare e migliorare l'offerta di lavoro e formazione con Toma e Italia Lavoro

  24/07/2013

Domani, giovedì 25 luglio, alle ore 11, nella sala Caccia della sede della Provincia di Lecce in via Botti, l'assessore alle Politiche del Lavoro e Formazione professionale della Provincia di Lecce Ernesto Toma, insieme al dirigente nazionale di Area "Occupazione e Sviluppo Economico" di Italia Lavoro Domenico Bova, darà avvio al "Primo incontro territoriale del Tavolo tecnico di rete".

L'incontro verterà sulla presentazione di tre importanti progetti dell'Area "Occupazione e Sviluppo Economico" di Italia Lavoro:

- Il progetto LOA: Lavoro Occasionale Accessorio, che ha l'obiettivo di facilitare l'ingresso regolare nel mercato del lavoro dei giovani (studenti universitari, studenti iscritti ad un ciclo di studi di ogni ordine e grado, diplomati, giovani) in aggiunta all'incremento delle prestazioni per tutte le altre categorie di prestatori previste dalla normativa vigente.

- Il progetto AMVA: Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale, che ha l'obiettivo di migliorare i livelli di occupabilità e occupazione del mercato del lavoro italiano realizzando - soprattutto nei settori propri della tradizione italiana (anche quando questi assumono natura industriale) - un'azione integrata tra politiche per lo sviluppo delle imprese, politiche per il lavoro e politiche per la formazione. Si tratta di un'azione che si svilupperà sull'intero territorio nazionale e sarà rivolta ad un target di circa 16 mila potenziali lavoratori, soprattutto giovani con età compresa tra 15 e 35 anni che si trovano nello stato di svantaggio così come definito dal Reg. (CE) n.800/2008.

- Il progetto LAVORO & SVILUPPO 4, che ha l'obiettivo di favorire la formazione di soggetti non occupati residenti nelle Regioni "Convergenza/ Mezzogiorno" (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), attivando interventi di politica attiva del lavoro (in particolare percorsi di tirocinio, anche in mobilità geografica) e di promuovere, mediante incentivi all'assunzione, l'inserimento lavorativo dei partecipanti ai percorsi.

"Il Tavolo Tecnico di Rete è una iniziativa che si inserisce in una serie di interventi dell'Assessorato e che mira a diffondere opportunità formative e lavorative sul territorio. Si tratta del primo momento di confronto sulle tematiche che i tre progetti stanno sviluppando, ormai da tempo, sul territorio provinciale", dichiara l'assessore alle Politiche del lavoro e Formazione Professionale Ernesto Toma.

Al Tavolo tecnico parteciperanno i sindaci del territorio, i direttori Inps e Inail, associazioni del turismo, dell'artigianato, Confindustria (anche area formazione), CSV (Volontariato e Terzo Settore), enti di formazione, includendo sia i soggetti del sistema pubblico dei Cpi, che i soggetti privati della rete della domanda.

"L'informazione e la condivisione di contenuti e offerte specifiche è al centro del lavoro dell'Assessorato. L'obiettivo resta sempre quello di rendere visibile in maniera trasversale le opportunità presenti in ambito provinciale, di migliorarle e di rilanciare ulteriori interventi, nell'ottica dello sviluppo delle interazioni fra tutti i soggetti aderenti al Tavolo. Questo resta un primo incontro con i soggetti invitati da Italia Lavoro; a settembre il Tavolo verrà allargato a tutti gli attori della Rete dei Servizi per il Lavoro", conclude l'Assessore Toma.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!