-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Navigabile 2013": sabato e domenica doppio appuntamento a Torre San Giovanni

  14/08/2013

Sarà dedicata all'abbattimento delle barriere architettoniche non solo fisiche, ma anche mentali, la due giorni di "Navigabile 2013", il progetto realizzato dall'assessorato alle Politiche sociali e Pari opportunità della Provincia di Lecce e dalla Lega Navale Italiana – Circoscrizione Puglia Sud e Basilicata Jonica, in collaborazione con gli Ambiti territoriali sociali provinciali.

Sabato 17 e domenica 18 agosto la manifestazione itinerante farà tappa a Torre San Giovanni, marina di Ugento, con un ricco programma di iniziative che coinvolgeranno circa 150 persone, tra disabili e accompagnatori, appartenenti all'Ambito territoriale sociale di Casarano (Comuni di Casarano, Collepasso, Matino, Parabita, Ruffano, Supersano e Taurisano).

Si inizia sabato 17 agosto, alle ore 19, con l'inaugurazione del sollevatore per disabili "Pequod" installato nella base nautica della Sezione Lega navale di Torre San Giovanni proprio per facilitare l'imbarco delle persone con difficoltà motorie.

Alle ore 20 l'assessore provinciale alle Politiche sociali e alle Pari opportunità Filomena D'Antini Solero, il presidente della Sezione Lega navale di Torre San Giovanni Sergio Sabato e il presidente della Lega Navale Italiana – Circoscrizione Puglia Sud e Basilicata Jonica Andrea Retucci presenteranno il progetto Navigabile, illustrandone le finalità e raccontando le esperienze vissute nelle passate edizioni.

Alle ore 21 si terrà lo spettacolo teatrale a cura del Gruppo Teatrale Supersanese dal titolo "Le fissazioni de sorma", una commedia esilarante ricca di colpi di scena.

Domenica 18 agosto alle ore 16.30, il programma entrerà nel vivo con l'uscita in mare per un'escursione in flottiglia lungo la costa. I ragazzi e le ragazze diversamente abili a bordo dell'imbarcazione messa a disposizione dalla Lega navale si cimenteranno nella pesca a bolentino e al polpo e avranno l'opportunità di ammirare le bellezze del fondale marino e del paesaggio circostante.

Alle ore 18.30, dopo il rientro nella piazzetta del porto, il vescovo di Ugento monsignor Vito Angiuli celebrerà la messa.

Alle ore 20.30 il programma si concluderà con un incontro dibattito.

L'edizione 2013 di Navigabile ha già fatto tappa nelle marine di Casalabate, Otranto, San Foca e Frigole e dopo Torre San Giovanni proseguirà il 25 agosto a Tricase, l'1 settembre a Santa Maria di Leuca e l'8 settembre a Gallipoli. In caso di maltempo le uscite in mare saranno rinviate.

Avviato grazie al Protocollo d'intesa siglato nel 2010 e giunto quest'anno alla sua quarta edizione, il progetto è stato fortemente voluto e sostenuto dall'assessore provinciale alle Politiche sociali Filomena D'Antini Solero convinta che "esperienze di contatto diretto con la natura possano avere straordinarie capacità terapeutiche per persone che hanno particolari difficoltà e fragilità".

Con "Navigabile 2013", infatti, decine di ragazzi e ragazze diversamente abili, insieme ai loro familiari, hanno l'opportunità di salire a bordo di imbarcazioni messe a disposizione dai soci della Lega navale, per conoscere da vicino il mare con le sue meravigliose risorse e vivere l'emozione di solcarlo, guidati da esperti in navigazione.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!