-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
30 settembre: ultima data per partecipare a "Orientalaureati" alla scoperta di nuove opportunità di lavoro in Europa

  27/09/2013

Fornire ai giovani laureati gli strumenti e la conoscenza di tutte le opportunità europee relative al mondo del lavoro e della formazione in Europa: è questo lo spirito di "Orientalaureati", evento promosso da Cesop Communication, in collaborazione con Eures Lecce, che opera nell'ambito dell'assessorato alle Politiche del lavoro della Provincia di Lecce, in programma dall'1 al 3 ottobre prossimi nella Sala Teatrino dell'ex Convitto Palmieri a Lecce.

Per partecipare all'evento gratuito, i giovani interessati devono inviare una mail all'indirizzo bgreco@provincia.le.it entro il 30 settembre, con la possibilità di partecipare a tutte le sessioni o prenotare quelle di interesse, indicando data e sessione (mattutina o pomeridiana).

"Orientalaureati" (http://www.orientalaureati.it/) è un evento che si svolge in contemporanea in altre 13 città, si articolerà in tre sessioni fondamentali.

La prima, con Europass Italia, Isfol (Viviana Maggi), durante la quale saranno illustrate le linee guida per la corretta compilazione del curriculum vitae in formato euro pass, unitamente ai suoi allegati, meno conosciuti ma ugualmente importanti per certificare le esperienze di apprendimento non formale e di mobilità in Europa, oltre al passaporto delle lingue e corrispondenti certificazioni linguistiche (Alliance Française Lecce, Goethe Institute Lecce, Noel Gallagher, Cervantes Lecce) nelle lingue europee più richieste.

Un'intera giornata sarà dedicata alla Rete Eures, rete della mobilità professionale in Europa ed attore principale nel composito mondo della mobilità: con i 32 servizi pubblici per l'impiego che essa rappresenta e riunisce, capace di fornire tutte le informazioni sul lavoro in Europa, Eures sarà rappresentata da Eures Puglia con Carlo Sinisi, Norvegia con Inger Christensen, Spagna con José Luis Gredilla e Francia con Marie Antoinette Di Benedetto, oltre ad Eures Lecce con Bernadette Greco.

Inoltre, saranno presentati il progetto NEET, curato da Italia Lavoro, percorso di tirocinio di durata semestrale che intende riavvicinare i giovani (24-35 anni) al mercato del lavoro e supportarli nella ricerca attiva di un'occupazione, e Your first Eures Job, a cura di Eures Lecce, progetto pilota del Direttorato per l'Occupazione della Commissione Europea, volto a favorire ed incoraggiare la mobilità professionale, accompagnando e sostenendo i giovani alla ricerca di un lavoro e i datori di lavoro nella selezione di personale nei 27 paesi dell'Unione Europea.

Sottolinea Ernesto Toma, assessore alle Politiche del lavoro e Formazione professionale della Porvincia di Lecce: "Orientare per dare nuove possibilità. Non una mera ottica di sostegno ai laureati, ma un approccio di sviluppo di relazioni che offrono spunti e opportunità. I nostri giovani hanno bisogno di comunicare le proprie competenze, per poi individuare il percorso maggiormente adatto al fine di crescere professionalmente. E la Provincia di Lecce, con i mezzi a disposizione, vuole offrire alla risorsa più preziosa che abbiamo, i nostri giovani, questo strumento".

Questo il programma della tre giorni di "Orientalaureati" (Sala Teatrino – ex Convitto Palmieri – Biblioteca Provinciale Bernardini):

Martedì 1 ottobre
9.30–11: Europass: un passaporto per l'Europa delle opportunità (curriculum vitae ed allegati), con Viviana Maggi di Europass Italia (Isfol); Orientamento alla formazione in chiave europea - Euroguidance (Isfol);
11-12: Il Passaporto delle lingue: certificazioni linguistiche e livelli del CEFR (en-fr-es-de);
12-13: Presentazione Progetto Neet-Italia Lavoro, con Ernesto Toma, assessore provinciale alla Formazione professionale e Lavoro e Cosimo Prisciano, responsabile Puglia e Basilicata Italia Lavoro;
15-16.15: Il ruolo di Eurodesk sul territorio nazionale ed europeo per la cittadinanza europea attiva, con Antonio Amato, Eurodesk Castrignano dei Greci;
16.30-18: Il Servizio Volontario Europeo e gli scambi culturali come opportunità di crescita e formazione, con Valeria Carluccio (Jumpin) e Sara Marzo (Vulcanicamente).

Mercoledì 2 ottobre:
9.15–10.30: Living and working in Norway (in lingua inglese) Inger Christensen, consigliere Eures Norvegia;
10.30-11,15: Ricerca del lavoro attraverso il web e i social network: l'importanza delle reputazione digitale, con Carlo Sinisi, consigliere Eures Regione Puglia;
11.15-13.30: Living and working in France (in lingua inglese-francese), con Marie Antoinette Di Benedetto, consigliere Eures Pole emploi Parigi;
15.30-17.30: Living and working in Spain (lingua inglese–spagnola), con José Gredilla, consigliere Eures Barcellona.

Giovedì 3 ottobre:
9.30-10.30: Your first Eures Job, con Bernadette Greco, consigliere Eures della Provincia di Lecce;
10.30-13.30: Forum, aperto, incontri personalizzati.

Nella tre giorni sarà possibile essere informati e guidati alla ricerca di un lavoro in Europea (europass cv, passaporto delle lingue, certificazioni linguistiche, europass mobility, lavoro attraverso i social media, lavoro in Norvegia, Spagna e Francia, Bando Neet di Italia Lavoro e Your first Eures Job di Eures Italia), con la possibilità di incontri personalizzati con Europass e con la rete Eures.

A questo proposito c'è un'occasione unica: gli utenti avranno la possibilità di interloquire direttamente con i rappresentanti Eures di Norvegia, Spagna e Francia, prenotando il loro colloquio mediante e-mail a bgreco@provincia.le.it.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!