-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Domani a Palazzo dei Celestini il convegno sulla famiglia. D'Antini: "una esperienza pilota di integrazione tra sapere accademico e prassi operative "

  07/10/2013

"La famiglia: servizi e politiche a sostegno della genitorialità" è il titolo del convegno in programma domani, martedì 8 ottobre a partire dalle ore 9.30, nella sala consiliare di Palazzo dei Celestini, a Lecce.

L'evento segna la conclusione del percorso effettuato nel secondo semestre dell'anno accademico 2012 – 2013, con il Seminario universitario interistituzionale su "Famiglia, relazioni e gestioni del conflitti – il Servizio di Mediazione familiare", promosso e realizzato dalla Provincia di Lecce, d'intesa con l'Università del Salento.

Spiega l'assessore Filomena D'Antini Solero (Politiche sociali e Pari opportunità): "Il Seminario Interististuzionale su Famiglia, Relazioni e Gestioni dei Conflitti, realizzato con il Dipartimento di Storia, Società e Studi dell'Uomo dell'Università del Salento, destinato agli studenti dei corsi di laurea in servizio sociale, sociologia, psicologia scienze della formazione e dell'educazione, ha costituito una esperienza pilota di grande successo, di integrazione, nei percorsi curriculari universitari, tra sapere accademico e prassi operative del Centro Risorse per la Famiglia della Provincia di Lecce, per promuovere la professionalizzazione dei giovani, accrescerne la motivazione e favorirne l'inclusione nel mercato del lavoro. E' espressione della scelta della Provincia a favore dei giovani, come lo sono i tantissimi tirocini realizzati presso il CRF, oltre 60 solo nell'ultimo anno. Siamo convinti che, in un momento come questo, recuperare motivazione, aprire orizzonti e dare slancio sia imprescindibile e prioritario".

Nel corso del Seminario universitario sono state analizzate ed approfondite le dinamiche relazionali intrafamiliari, di coppia, generazionali, grazie all'apporto integrato dei docenti del Dipartimento di Storia Società e Studi dell'Uomo e degli esperti dello Staff del Centro risorse per la famiglia della Provincia di Lecce, combinando la trattazione degli aspetti teorico – scientifici con il trasferimento delle esperienze operative e metodologiche, delle abilità e competenze professionali, oltre che con l'analisi della casistica reale proposta in quattro anni di attività all'interno del Centro risorse per la famiglia.

Il convegno si aprirà alle ore 9.30 con i saluti del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, dell'assessore provinciale alle Politiche sociali e Pari opportunità Filomena D'Antini, del direttore del Dipartimento di Storia, Società e Studi dell'Uomo dell'Università del Salento Vitantonio Gioia.

Alle ore 10 sono previsti gli interventi della docente di Sociologia della Famiglia all'Università del Salento e coordinatrice scientifica e didattica del Seminario Maria Mancarella su "I Bisogni delle Famiglie nel Contesto Socio-Economico Attuale" e dell'esperto in Politiche di welfare, coordinatore del Centro Risorse per la Famiglia della Provincia di Lecce, coordinatore scientifico e didattico del Seminario, Alessandro Nocco su "I Servizi a Sostegno della Genitorialità e la Programmazione Sociale 2014/2016".

Il convegno sarà anche occasione per illustrare la proficua esperienza dei molteplici tirocini formativi e stage che si sono svolti, nell'ultimo anno, presso il Centro Risorse per la Famiglia della Provincia di Lecce, in convenzione con l'Università del Salento, altre Università ed Enti di formazione del territorio.

Alle ore 11, quindi, spazio alla presentazione delle tesine elaborate dagli studenti che hanno partecipato al Seminario universitario interistituzionale; alle ore 12 saranno illustrati i Tirocini Formativi e gli Stage e alle ore 12.30 saranno consegnati gli Attestati di merito a tutti gli allievi.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!