-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Festa del fuoco, a Novoli nei giorni 16, 17, 18 gennaio 2014.

07/01/2014
Ogni anno a Novoli si svolge nei giorni 16-17-18 gennaio, in onore di Sant'Antonio Abate, patrono del paese, la "festa del fuoco", un avvenimento che richiama, per la sua singolarità, migliaia di visitatori e pellegrini.
La venerazione dei Novolesi per Sant'Antonio, il "santo del fuoco", è molto antica, risalente con molta probabilità all'epoca bizantina.
Si tratta di una devozione tipicamente bizantina, come quelle per San Nicola, San Biagio, Santo Stefano e Sant'Andrea, santi ai quali i Novolesi hanno dedicato delle chiese.
Sant'Antonio Abate diviene protettore di Novoli nel 1664 (vescovo mons. Luigi Pappacoda).
Sant'Antonio è anche detto Santo del porcello, o più esattamente degli animali, perché la cultura popolare gli ha attribuito la facoltà di proteggere tutti gli animali da cortile e da stalla.
L'evento della "Fòcara" è ormai diventato un appuntamento di rilievo nazionale e si avvale del patrocinio del Comune di Novoli, della Regione Puglia e della Provincia di Lecce.

    Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!