-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Colpi di genio: ai Cantieri Koreja a Lecce in scena "La parola padre".

05/02/2014
Oggi, alle ore 20.30, nei Cantieri Teatrali Koreja, a Lecce, va in scena "La parola padre", spettacolo prodotto da Koreja, Premio Best Actress Apollon 2012 (non protagonist) all'XI International Theatre Festival Apollon (Fier-Albania).
Fa parte di "Colpi di genio", la campagna di sensibilizzazione ed educazione per prevenire e contrastare la violenza sulle donne e sui bambini, attraverso il teatro, promossa dall'assessorato provinciale alle Politiche sociali e alle Pari opportunità guidato da Filomena D'Antini Solero.
Scritto e diretto da Gabriele Vacis, è interpretato da Irina Andreeva (Bulgaria), Alessandra Crocco (Italia), Aleksandra Gronowska (Polonia), Anna Chiara Ingrosso (Italia), Maria Rosaria Ponzetta (Italia), Simona Spirovska (Macedonia). Assistente alla regia è Carlo Durante; scenofonia e allestimento, Roberto Tarasco; coordinamento artistico, Salvatore Tramacere; training, Barbara Bonriposi; tecnici, Mario Daniele e Angelo Piccinno; organizzazione e tournèe Laura Scorrano.
Si tratta di un'immersione nel rapporto figlia-padre-patria, nel quale il conflitto familiare diventa occasione per sottolineare la differenza di genere e il tradimento della società globalizzata. Lo spettacolo mette al centro le relazioni fra padri e figlie all'interno del nucleo familiare e pone l'attenzione su come l'esercizio dell'autorità paterna è spesso una fonte di disagio, che può portare anche a forme di violenza.
"La parola padre" sarà replicato in 5 appuntamenti riservati alle scuole superiori: giovedì 6, venerdì 7, sabato 8, lunedì 10 e martedì 11 febbraio (sipario ore 10).

    Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!