-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Giornate di Promozione della Cultura Scientifica: tutti i nuovi appuntamenti nei laboratori di ricerca per 245 studenti salentini

01/02/2019
Continuano gli appuntamenti gli appuntamenti delle Giornate di Promozione della Cultura Scientifica per gli studenti delle scuole superiori, promosse e organizzate dal Servizio Tutela e Valorizzazione Ambiente della Provincia di Lecce, diretto da Rocco Merico e realizzate da Gianni Podo.

Oggi venerdì 1 febbraio, 25 studenti del Liceo Scientifico "Virgilio Redi" di Squinzano saranno a Milano ospiti dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri" (IRCCS), diretto da Giuseppe Remuzzi, dove è previsto un fitto programma di incontri e visite nei laboratori. Fra i temi degli incontri: Machine learning – L'intelligenza artificiale nel drug design; Prevenire è meglio che curare; I vaccini. Visiteranno, inoltre, alcuni laboratori del Dipartimento di Biochimica e Farmacologia Molecolare, diretto da Mario Salmona.

Lunedì 4 febbraio, 20 studenti dell'I.T. "Grazia Deledda" di Lecce saranno accolti dall'Agenzia Regionale Protezione Ambiente (ARPA), sede di Lecce, diretta da Roberto Bucci, per visitare i Laboratori di Chimica, di Fisica e di Biologia.

Martedì 5 febbraio, due appuntamenti: il primo riguarda 50 studenti del Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Lecce che saranno accolti dal Centro di Fisica Applicata, Datazione e Diagnostica (CEDAD), diretto da Lucio Calcagnile, e dal Centro Europeo di Tecnologie, Design e Materiali (CETMA), diretto da Luigi Barone, entrambi nella Cittadella della Ricerca di Brindisi. Per l'occasione sarà visitato il Laboratorio Tandetron (Acceleratore di particelle) dell'Università del Salento, Chemical Laboratories for AMS, il laboratorio di Realtà Virtuale ed il laboratorio di Tecnologia dei Materiali.

Nella stessa mattina del 5 febbraio, nel Polo Universitario Ecotekne, l'Istituto del CNR di Scienza delle Produzioni Alimentari (ISPA), diretto da Giovanni Mita, accoglierà 30 studenti del Liceo Scientifico "E. Medi" di Galatone nei laboratori di Microbiologia e Fermentazioni, di Colture Cellulari e Microscopia, di Biologia Molecolare e Sequenziamento di Acidi Nucleici, di Biochimica e Metodi Analitici.

Giovedì 7 febbraio, 30 studenti del Liceo Scientifico "A. Vallone" di Galatina saranno accolti dall'Istituto di Microelettronica e Microsistemi (IMM)/CNR, diretto da Pietro Siciliano, nei Laboratori di Meccatronica, di Plasmonic and Nanophotonics 1 e 2 e nel Laboratorio avanzato di Micro e Nano Dispositivi; e dall'Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti (ISASI)/CNR, diretto da Cosimo Distante, nel Laboratorio di Visione Artificiale e Robotica.

Venerdì 8 febbraio, 30 studenti del Liceo Scientifico "Banzi" di Lecce visiteranno i laboratori dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri" IRCCS di Milano, diretto da Giuseppe Remuzzi, con un fitto programma di incontri e visite nei laboratori. Fra i temi degli incontri: Machine learning – L'intelligenza artificiale nel drug design; Prevenire è meglio che curare; I vaccini. Saranno inoltre visitati alcuni laboratori del Dipartimento di Biochimica e Farmacologia Molecolare, diretto da Mario Salmona.

Lunedì 11 febbraio, 20 studenti dell'IISS "Luigi Scarambone" di Lecce saranno accolti dall'Agenzia Regionale Protezione Ambiente (ARPA), sede di Lecce, diretta da Roberto Bucci, per visitare i Laboratori di Chimica, di Fisica e di Biologia.

Il progetto delle Giornate di Promozione della Cultura Scientifica per gli studenti delle scuole superiori è ideato e realizzato dalla Provincia di Lecce in collaborazione con l'Università del Salento, gli Istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l'Istituto Italiano di Fisica Nucleare (INFN), l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA) di Lecce, la Società Botanica Italiana (SBI – sezione Puglia), il Centro di Fisica Applicata, Datazione e Diagnostica (CEDAD) e il Centro Europeo di Tecnologie, Design e Materiali (CETMA).

    Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!