-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"M'illumino di … cera", questa sera a Lecce, in piazza S. Oronzo.

27/02/2013
La campagna nazionale "M'illumino di meno", lanciata nel 2005 dalla trasmissione "Caterpillar" di Rai Radio 2 per incentivare e stimolare la realizzazione di iniziative virtuose in tutta Italia a favore di un consumo sostenibile e responsabile, si tradurrà questa sera a Lecce in una simpatica iniziativa promossa dai ragazzi dell'Istituto "Costa-Galilei". Si tratta di "M'illumino di …cera" e avrà luogo tra le ore 18 e le 18.30 in piazza Sant'Oronzo.
Prevede diverse partecipazioni. La prima riguarda l'edificio scolastico in via Trinchese, dove le luci saranno spente e saranno posizionate delle fiaccole su tutte le finestre, pian terreno e primo piano.
La seconda è una vera e propria installazione scenografica: i ragazzi del "Costa-Galilei" hanno intenzione di posizionare centinaia di fiaccole accese al centro di piazza Sant'Oronzo, sull'ovale, e comporre la gigantesca scritta "LECCE".
Sempre in piazza sant'Oronzo verrà organizzato un "Flame Mob", una sorta di flash mob un po' meno "flash", nel senso che non durerà pochi secondi o minuti ma un'intera mezz'ora.
Sono invitati i cittadini e tutti gli studenti delle scuole della città a venire con una candela in mano e a disporsi nella restante parte della piazza, facendo così da cornice a lume di candela alla scritta centrale.
Per rendere ancora più suggestivo il tutto, i giovani hanno chiesto e ottenuto dal Comune di Lecce lo spegnimento delle luci cittadine in piazza Sant'Oronzo.
Infine, è stato chiesto ai commercianti della città di spegnere le vetrine e le luci interne del proprio negozio e di esporre una candela in vetrina.

    Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!