-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Home » Siti tematici » 11 Idee per il Salento » Adesione, sostegno e valorizzazione di accordi e progetti imprenditoriali

Adesione, sostegno e valorizzazione di accordi e progetti imprenditoriali



Accordi e progetti

Occorre considerare la crisi occupazionale del territorio del Sud Salento non solo come un’emergenza, ma come un’opportunità di intervento per favorire la ricollocazione dei lavoratori interessati dallo scenario occupazionale previsto e perseguito da diversi progetti settoriali e territoriali definiti con il concorso di tutti i soggetti istituzionali ed imprenditoriali del territorio.
Nel corso dell’ultimo biennio nell'ambito della programmazione comunale e sovra comunale, è stata condotta una enorme mole di attività di previsione di interventi progettuali che ha visto protagonisti, soprattutto nell'ambito delle Aree Vaste, i diversi soggetti istituzionali che hanno spesso garantito una grande partecipazione alla società civile. È stata in questa maniera costituita una enorme banca di idee e progetti territoriali che sono rimasti in gran parte inattuati.


A questo proposito, può essere utile riprendere in considerazione alcune delle proposte di intervento per la trasformazione del territorio, in ragione della coerenza con la strategia della Provincia di Lecce e della dimensione dell’area del territorio su cui insistono, , alla cui realizzazione la Provincia può contribuire in modo attivo.Così come anche alcune delle iniziative avviate nel corso degli ultimi anni, nonché alcune delle intese individuate nell'ambito del Piano di Coordinamento della Provincia, possono costituire leva di sviluppo unito al miglioramento della qualità del territorio della provincia, del paesaggio e del sistema insediativo.


In questa prospettiva è fondamentale intervenire per risolvere uno dei maggiori problemi che il sistema produttivo incontra: l’accesso al credito.


Un’idea innovativa potrebbe essere rappresentata dal “Bond di Distretto”, che potrà essere il risultato di un accordo tra la Provincia di Lecce, la C.C.I.A.A. e un istituto di credito.


L’emissione di tale bond sottoscrivibile apporterà da una parte nuova raccolta, dall’altra la possibilità alle imprese iscritte alla Camera di Commercio, di accedere, grazie ai fondi raccolti, a finanziamenti a condizioni particolarmente agevolate. In sintesi si intende creare un fondo da mettere a disposizione delle imprese per un accesso al credito agevolato e, di conseguenza, sostenere il sistema produttivo della Provincia di Lecce, per dare concretezza agli slogan “fare squadra” e “fare rete”.
Tutto ciò, insieme con le altre forme di agevolazione previste per il Mezzogiorno e a una strategia di intervento che riesca a concretizzare le opportunità per un’impresa, potrà influire nella decisione di imprenditori provenienti da altre zone d’Italia a trasferire i propri stabilimenti produttivi e laboratori nella nostra provincia.


E’ importante agire sul contesto economico in cui i nostri giovani si trovano ad operare, per permettere loro dimettere in pratica il proprio sapere sul loro stesso territorio.


Il nostro passato, infatti, è costituito da occasioni di riconversione perse, che purtroppo hanno portato alla quasi scomparsa del TAC (Tessile Abbigliamento Calzaturiero) che solo in alcuni casi persiste con realtà imprenditoriali di alto livello.
Per questo, è pienamente condivisibile la proposta di Confindustria Lecce, che va verso la costituzione di un Politecnico della Moda, che serve a riposizionare il sistema Moda Salento verso la fascia alta della produzione, collaborando con imprese del settore di altre zone italiane, per rilanciare l’intero sistema.

A tal proposito è necessaria una formazione del personale sia sul versante tecnico-professionale, sia sul versante delle competenze manageriali.



Amministratore Portale
Puoi commentare l'idea attraverso questo form

Inviato il 15/10/12 11.52.

Su


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!