-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Home » La Provincia » Presidente » Forum Del Presidente
Forum del Presidente - Mandato 2009-2014

Il forum del Presidente è uno strumento di comunicazione aperto a tutti i cittadini che vogliono esprimere la propria opinione, scambiare informazioni e confrontarsi su tematiche di pubblica utilità.

Linee guida per la partecipazione al forum del Presidente
E’ necessario, prima di tutto, registrarsi utilizzando il link "Crea Account" che trovate sulla barra di navigazione destra indicando alcuni dati anagrafici e un indirizzo e-mail valido. Si ricorda, a tal proposito, che effettuando la registrazione si autorizza la Provincia di Lecce al trattamento dei dati personali secondo quanto previsto dalla normativa sulla privacy. Nella formulazione dei messaggi occorre tener presente che il forum è uno spazio virtuale libero e aperto e che, pertanto, è indispensabile osservare precise regole di civiltà.

E' vietato:

  • usare linguaggio offensivo, osceno o volgare

  • diffondere voci o notizie false o fuorvianti

  • utilizzare il forum per messaggi personali indirizzati a singoli utenti

  • servirsi del forum per promuovere attività proprie, per acquisire clientela, per fare propaganda politica

  • inserire nel messaggio i propri dati anagrafici o quelli di altri utenti

  • inserire i messaggi diffamatori o che istigano a delinquere o alla violenza

  • spacciarsi per un altro utente utilizzando dei nickname duplicati

  • scrivere in MAIUSCOLO

 

Avvertenze
I messaggi che violano i divieti sopra indicati saranno immediatamente censurati o cancellati. Ogni tipo di abuso comporterà la sospensione dell’utenza e, se necessario, l’applicazione delle leggi in materia.

Copyright
I contenuti del forum del Presidente e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma, sono protetti ai sensi delle normative sul diritto d'autore, sui brevetti e di quelle relative alla proprietà intellettuale.


SP MAGLIE COLLEPASSO

Vista Combinata Vista Piatta Vista ad Albero
Discussioni [ Precedente | Successivo ]
toggle
SP MAGLIE COLLEPASSO
Risposta (Unmark)
04/03/13 12.49
Gent.mo sig. Presidente,
le evidenzio quanto segue:

TEMPI DI REALIZZAZIONE
da molto tempo ormai i lavori di sistemazione della SP Maglie Collepasso stanno creando notevole disagio agli utenti. I tempi lunghissimi sono inaccettabili ed incomprensibili.

PERICOLOSITA' ROTATORIE
Mi preme segnalare inoltre che la realizzazione delle rotatorie si sta effettuando con la presenza di gradini di contorno dell'altezza di circa 25cm. Gli stessi costituiscono elemento di elevato pericolo nel malaugurato caso di contatto o urto sia di vetture che di ciclisti o di motociclisti (chi segnala rappresenta tutte e 3 le categorie).
Riterrei necessaria la rimozione dei gradini e la sostituzione degli stessi con pavimentazione a raso che eliminerebbe il suddetto pericolo.

La ringrazio per l'attenzione.
RE: SP MAGLIE COLLEPASSO
Risposta (Unmark)
18/03/13 12.26 come risposta a GLAUCO TEOFILATO.
Gen.mo Sig Glauco

in riferimento alla richiesta in argomento, faccio presente che il disagio lamentato scaturisce oltre che da difficoltà tecniche emerse in corso d’opera, anche dalla scelta di evitare la chiusura integrale al traffico dell’arteria eseguendo i lavori “sotto traffico” con deviazioni temporanee, parzializzazione della sezione di allargamento, ecc. L’impresa ha provveduto più volte ad aggiornare il programma dei lavori che stiamo cercando di portare a conclusione entro aprile.
Relativamente ai cordoli, essi sono stati misurati e diversamente da quanto sostenuto ho prova fotografica che la relativa altezza è di 15 e non 25 cm.
Inoltre, i cordoli sono debitamente segnalati, e, attese le caratteristiche dimensionali dell’incrocio, non è prevista la realizzazione di cordoli sormontabili; non sussistono gradini ma normali cordoli bianchi e neri (atti a contenere il terreno dell’aiuola centrale) come in tutti gli incroci del genere e secondo Codice.
Gli elementi di pericolo non sussistono, dal momento che le rotatorie vanno percorse non longitudinalmente. ma con deflessione della traiettoria dei veicoli a destra. In tal caso la forza centrifuga spinge il veicolo verso l’esterno e non verso l’anello centrale, quindi non sussistono elementi di pericolo.
Le regole comportamentali sono chiare nel Codice della strada
Grazie Antonio Gabellone


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!