-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Home » news

La Provincia fa chiarezza sul Piano di ripopolamento ed immissione selvaggina


Il Servizio Caccia e Pesca dell'Area Politiche per lo Sviluppo rurale della Regione Puglia, con nota 852 del 28 marzo scorso, ha disposto che la Provincia di Lecce può, nelle more della modifica delle norme regionali, autorizzare il proprio Ambito Territoriale di Caccia (ATC) ad effettuare i ripopolamenti di selvaggina previsti annualmente secondo quanto stabilito dall'art. 33 - comma 1 - della L.R. n. 1/08, senza tener conto di quanto previsto a tal proposito dall'art. 16 del Piano Faunistico Venatorio Regionale 2009-2014.
Vengono così superate le limitazioni previste dall'art.16 del Piano Faunistico Venatorio Regionale 2009-2014.
Tale importante risultato è stato raggiunto grazie all'impegno profuso, dall'assessore provinciale Salvatore Polimeno, dall'Ufficio Tutela Venatoria della Provincia e dal Presidente dell'A.T.C. Provincia di Lecce che, in perfetta sinergia, hanno sollecitato con forza la Regione Puglia ad intervenire davanti ad un problema altrimenti assolutamente irrisolvibile nel rispetto di quanto previsto dalle attuali normative.
E' utile ricordare che l'immissione di selvaggina avviene esclusivamente con i soldi versati dai cacciatori e riguarda anche le aree interdette alla caccia.





  Data di pubblicazione: 05/04/2013 

Condividi la notizia


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!