-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Home » Salento In Bus » Servizio SalentoInBus


DESCRIZIONE GENERALE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO

1. Premessa

La Provincia di Lecce è caratterizzata dall'avere una domanda di mobilità estiva abbastanza articolata, sia per le caratteristiche territoriali della penisola salentina, caratterizzata da una fortissima disaggregazione di centri insediativi e da una rete stradale molto complessa, sia per la presenza di centri attrattori turistici di particolare rilevanza e attrattività (Otranto, Gallipoli, S. Maria di Leuca) e per la presenza di aree costiere di particolare densità insediativa stagionale (Porto Cesareo, Torre dell'Orso, litoranea Gallipoli Sud, litoranea S. Cesarea, Castro, S. Maria di Leuca). Poiché i servizi minimi di trasporto riconosciuti dalla Regione e contrattualizzati non erano sufficienti a garantire un pieno soddisfacimento della domanda di mobilità turistica, negli anni 1999-2005 la Provincia ha attivato un sistema di servizi aggiuntivi denominato SALENTOinBUS. La nascita del progetto SalentoinBus nel 1999 conseguiva dalla necessità di adeguare lo standard dell'offerta dei servizi di trasporto provinciali alle esigenze della mobilità. In questo modo la Provincia, finanziando con risorse del proprio bilancio servizi integrativi di quelli esistenti, riusciva a far fronte alla domanda di trasporto locale soprattutto nei mesi estivi.
Nel corso degli anni tale iniziativa ha evidenziato l'interesse crescente verso l'uso del mezzo pubblico da parte non solo dei turisti ma anche dei residenti.
Negli anni 2006-2008 la Provincia ha continuato a condurre sperimentazioni atte a razionalizzare i servizi e l'integrazione, su alcune tratte, con il trasporto su ferro nell'ottica del massimo soddisfacimento della domanda, avviando inoltre le procedure per il riconoscimento da parte della Regione di tali servizi aggiuntivi come servizi minimi ulteriori. Tale processo di riconoscimento si è ultimato nell'estate 2008.
Per le stagioni estive successive, in considerazione dell'andamento della domanda di mobilità su scala territoriale e sulla base dei dati prevalentemente acquisiti dai gestori e dai clienti, la Provincia ha elaborato una organizzazione dei servizi di TPL complessivi esercitati nel periodo estivo, nell'ambito delle percorrenze contrattuali.


2. Il progetto di mobilità estiva - Principali contenuti della proposta

Recependo alcune delle indicazioni emerse dalla realizzazione del servizio negli anni scorsi, al fine di migliorare ancora di più la qualità e l'efficienza del servizio per poter, tra l'altro, incentivare l'uso del mezzo pubblico e quindi mirare alla concreta riduzione del numero di veicoli privati sulla rete stradale locale, per la sicurezza sulle strade e la riduzione delle emissioni nell'atmosfera, i servizi denominati "Salento in Bus" sono stati organizzati in modo tale da garantire:

- miglioramento degli interscambi, modificando alcuni percorsi in ambito urbano, istituendo ulteriori collegamenti brevi con "navette" in zone particolari (stabilimenti, litorali, terme, ecc.);

- potenziamento dei collegamenti diretti verso le direttrici principali costituite dai poli attrattori di Porto Cesareo, Gallipoli, S. Maria di Leuca, Otranto;

- ottimizzazione di linee, itinerari e fermate, al fine di ridurre i tempi di percorrenza e di garantire sempre migliori interscambi e coincidenze, in particolare con la stazione ferroviaria ed il terminal dell'aeroporto;

- consentire le coincidenze di orario presso il capolinea della linea Lecce-Brindisi Aeroporto e presso la fermata della stazione ferroviaria di Lecce con i principali treni a lunga percorrenza.

Si riporta nel seguito una rappresentazione grafica schematica delle linee di SalentoinBus.
Linee SalentoInBus

Il sistema di TPL, oltre alle linee denominate SalentoinBus, prevede anche altre linee per il trasporto estivo verso le marine. Dette linee sono schematizzate nella seguente cartina:
Altre Tratte

Per maggiori dettagli si rimanda alla consultazione del sito del Gestore (www.cotrap.it).
 


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!