-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Home » Servizi » Caccia e pesca » Vigilanza volontaria venatoria-ittico-ambientale

Vigilanza volontaria venatoria-ittico-ambientale


Che cos'è


Il servizio è destinato ad Associazioni Venatorie, Ambientaliste, Agricole Provinciali, Aziende Faunistico-Venatorie della Provincia di Lecce; provvede al rilascio o al rinnovo del decreto per la vigilanza volontaria venatoria – ittico – ambientale nel territorio provinciale.

Come fare


Gli interessati devono presentare istanza, in carta semplice, indirizzata al Presidente della Provincia di Lecce, per richiedere la nomina o il rinnovo del decreto di guardia particolare giurata per la vigilanza volontaria venatoria – ittico – ambientale. Alla domanda si allega - Certificato medico: - Dichiarazione sostitutiva; - Decreto scaduto (solo in caso di rinnovo); - Fotocopia di documento di riconoscimento valido

A chi rivolgersi


Servizio Pianificazione Territoriale, Tutela Venatoria - Ufficio Tutela Venatoria - Via Botti, 1 - Lecce. - DIRIGENTE: arch: Massimo Evangelista – tel. 0832/683744- fax 0832/683730. Per informazioni: Sig. Giuseppe Giannone ( tel. e fax 0832/683606 e-mail: ggiannone@provincia.le.it - Dr. Antonio Corvino ( tel. 0832/683700 - fax 0832/683606 e-mail: acorvino@provincia.le.it

Quando


Lunedì, mercoledì e venerdì ore 10 –12: martedì e giovedì ore 16 –18.

Costi


Nessun costo.

Cosa fa la Provincia


L'Ufficio Tutela Venatoria della Provincia verifica i requisiti rappresentati nell'istanza ed inoltra gli atti al Presidente della Provincia per il rilascio del decreto.

Normativa di riferimento


L. 11/02/1992, n° 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio" L. R. 13/08/1998, n° 27 "Norme per la Protezione della fauna selvatica omeoterma, per la tutela e la programmazione delle risorse faunistico ambientali per la regolamentazione dell'attività venatoria" e s.m.i. D.L.gvo 112/98 "Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59" – R.D. 8/10/1931, n°1604 "Approvazione del testo unico delle leggi sulla pesca"

Data di compilazione


12/11/2010



Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!