Estate 2022 con “Salentoinbus”: attive le linee di collegamento tra entroterra e costa ionico – adriatica

Dal 18 giugno all'11 settembre è attivo “SalentoinBus”, il servizio di trasporto pubblico estivo ideato e organizzato dalla Provincia di Lecce.

Residenti e turisti hanno a disposizione per spostarsi in tutto il territorio provinciale 13 linee principali di collegamento tra Lecce, l’entroterra e le località costiere, integrate da altre 15 linee secondarie.

Quest'anno, inoltre, sono state intensificate le corse di alcune linee dirette verso centri di particolare interesse, tra cui il collegamento da Lecce a Casalabate, con transito a Cerrate, dove si trova la celebre Abbazia, bene di proprietà della Provincia, gestito dal Fai.

Le linee di SalentoinBus hanno fermate di interscambio con i servizi di competenza regionale e comunale: Stazione ferroviaria di Lecce, tutte le linee in transito su Lecce fermano nei pressi della stazione ferroviaria, per l’opportuna integrazione con i mezzi a lunga percorrenza; Aeroporti di Brindisi e Bari, raggiungibili con servizi regionali effettuati da SITA/SEAT in partenza dal City Terminal di Lecce; San Pancrazio Salentino e Valle d’Itria, raggiungibili con servizi regionali ed extraprovinciali effettuati da FSE/STB, Brindisi in partenza da Lecce e da Torre Lapillo; Marine di Lecce, raggiungibili con servizi comunali effettuati da SGM, in partenza da Lecce.

E' possibile effettuare prenotazioni e acquistare biglietti online dalla piattaforma informatica Itineris, sviluppata dal Consorzio Cotrap.

Per trovare tutte le informazioni su linee e orari, biglietteria e altro di “SalentoinBus 2022” clicca qui.