Econoi: molto partecipati i nuovi seminari del progetto energetico ambientale della Provincia con i 35 Comuni aderenti

Palazzetto San Giuseppe Copertino nota Corsini

A pieno ritmo le attività di formazione del progetto “Econoi”, con i tre seminari di approfondimento, tenutisi nei giorni scorsi in modalità virtuale, su tematiche energetiche ed ambientali, oggetto del progetto stesso, e che hanno registrato una larghissima partecipazione dei 35 Comuni aderenti.

La Provincia di Lecce ha partecipato all’avviso della Regione Puglia per la selezione di proposte di processi partecipativi nell’ambito del Programma annuale della partecipazione, risultando ammessa a finanziamento con il progetto “Econoi”, che prevede la realizzazione di attività locali di sensibilizzazione e informazione in favore della governance pubblica e della popolazione sulle tematiche energetico-ambientali, finalizzate ad acquisire proposte per l’aggiornamento del Piano Territoriale Coordinamento Provinciale (P.T.C.P.), e tutt’ora in fase di adeguamento dei suoi contenuti ai mutamenti nello stato fisico e giuridico del territorio intervenuti nel tempo.

Il processo partecipativo consiste nella realizzazione di seminari informativi rivolti ad amministratori pubblici e cittadini dei 35 Comuni della provincia di Lecce che sono partner del progetto.

I 35 Comuni che aderiscono al progetto “Econoi” sono: Alezio, Andrano, Aradeo, Bagnolo del Salento, Calimera, Campi Salentina, Caprarica di Lecce, Castrignano dei Greci, Castrignano del Capo, Castro, Collepasso, Corigliano d’Otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Diso, Galatina, Gallipoli, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Melendugno, Miggiano, Poggiardo, Ruffano, San Cesario, Santa Cesarea Terme, Scorrano, Sogliano Cavour, Spongano, Squinzano, Tiggiano, Tricase, Veglie, Vernole.

Per consentire una maggiore e più approfondita partecipazione ai seminari, i Comuni sono stati divisi per raggruppamenti geografici. Nei seminari è stato messo a punto un questionario che, nei prossimi giorni, sarà sottoposto agli amministratori, ai tecnici ed agli stakeholder comunali. Successivamente un analogo questionario sarà distribuito alla cittadinanza.

Sulla base delle risposte, e di ulteriori confronti, verrà stilato un documento finale, contenente utili indicazioni sulle future politiche energetiche ed ambientali che saranno adottate dalla Regione Puglia.
Gli interessati possono seguire le attività sul sito istituzionale https://partecipazione.regione.puglia.it/processes/econoi ,oppure chiedere chiarimenti o informazioni inviando una mail a econoi@provincia.le.it .
“Grazie a questo progetto, la Provincia di Lecce coinvolge attivamente i Comuni ed i cittadini salentini in un processo partecipativo diretto, su tematiche importanti e strategiche per il presente e il futuro del nostro territorio”, dichiara il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva.