Centri antiviolenza operativi in provincia di Lecce

Numero gratuito antiviolenza e stalking 1522

Il numero unico nazionale 1522 è un servizio pubblico attivato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri  e dal Dipartimento per le Pari Opportunità.

Il 1522 è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni, ed è gratuito anche dai cellulari.

Accoglie, tramite operatrici specializzate, richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Per avere aiuto o anche solo un consiglio puoi chiamare il 1522, oppure puoi chattare direttamente dal sito ufficiale (clicca qui).

 

 

Centri antiviolenza operativi in provincia di Lecce

Nella provincia di Lecce esiste una rete di Centri antiviolenza (CAV) suddivisi per Ambito territoriale.

I Cav si occupano, tramite vari servizi di supporto, di accompagnare le donne in un percorso di fuoriuscita dalla violenza.

 

Ambito territoriale di Lecce

Comuni di Lecce, Arnesano, Cavallino, Lequile, Lizzanello, San Cesario di Lecce, San Donato, San Pietro in Lama, Monteroni, Surbo.

Cav "Renata Fonte"

Ente titolare e gestore:  Associazione Donne Insieme

Telefono: Numero Verde 800 098822 e cell. 338 2518901 (24 ore su 24)

Email: donneinsieme.rf@libero.it

Pec: donneisiemerf@pec.it

 

Ambito territoriale di Galatina

Comuni di Galatina, Aradeo, Cutrofiano, Neviano, Sogliano Cavour, Soleto.

Cav "Malala Yosafzai"

Ente titolare e gestore: Ambito territoriale 

Telefono: 0836 569476  - Interno 4 o 6 attivo (for english speaking press 2)

Cell. 333 6488367

Email: cavmalala@ambitozonagalatina.it

Pec:  protocollo@cert.comune.galatina.le.it /

Ambito territoriale di Casarano

Comuni di Casarano, Collepasso, Matino, Parabita, Ruffano, Supersano, Taurisano.

CAV Il Melograno

Ente titolare e gestore: Soc, Coop. Comunità San Francesco

Telefono: 328 8212906

Email: ilmelograno@sanfra.org

PEC: info@pec.sanfra.org

L'elenco dei Centri antiviolenza attivi nel territorio della provincia di Lecce è estratto dall'Elenco completo dei 29 CAV attivi in Puglia, pubblicato sul sito della Regione Puglia (per consultarlo clicca qui).

L'elenco è aggiornato a maggio 2023.