Chiedere il rimborso di somme versate in eccesso

Che cos'è

La Polizia provinciale rimborsa ai titolari di processi verbali del Codice della strada, in materia di ambiente, o per altre violazioni amministrative, le somme eventualmente versate in più, per errore o per altre cause.

Come fare

L’interessato può presentare alla Polizia provinciale una richiesta di rimborso della somma versata in più o in misura doppia, riportando quanto segue:
• riferimento al processo verbale di contestazione
• descrizione dettagliata delle motivazioni
• dati anagrafici
• codice fiscale
• recapito telefonico
• codice Iban del conto su cui si intende ricevere il rimborso.

Alla domanda, inoltre, devono essere allegati: copia di un documento in corso di validità; tutte le copie dei versamenti effettuati in favore della Provincia di Lecce – Corpo di Polizia Provinciale (sia quello della somma dovuta e sia quello della somma versata in eccesso, oppure unico versamento di somma maggiore rispetto a quella dovuta).

A chi rivolgersi

Polizia provinciale
Via Botti, 1 (secondo piano)

Comandante
Antonio Arnò

Funzionario responsabile
Mauro Stefàno
Tel. 0832 683 853 - Fax 0832 683 663
email: pp_sezione.stradale@provincia.le.it
Pec: poliziaprovincialeufficioverbali@cert.provincia.le.it

Quando

Lunedì – mercoledì – venerdì, dalle ore 10 alle ore 12
Martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 18
(Solo su appuntamento)

Costi

Nessuno

Cosa fa la Provincia

L’Ufficio risponde entro 30 giorni dalla data di ricevimento della richiesta.

Normativa di riferimento

Legge n. 689/1981;
Decreto legislativo n.285/1992 (Nuovo Codice della Strada);
Decreto Legislativo n.152/2006.

Data di compilazione

Luglio 2020