Segnalare l’abbandono di rifiuti sul territorio provinciale

Che cos'è

Il servizio è rivolto ai cittadini che intendono segnalare l’eventuale presenza di rifiuti abbandonati sul suolo e nel sottosuolo, su aree private, private ad uso pubblico o pubbliche.

Come fare

Il cittadino può presentare segnalazione scritta al Sindaco e al Comando della Polizia Provinciale di Lecce, utilizzando il modulo in allegato, indicando con precisione la località, il Comune di riferimento, le modalità per raggiungere il sito e possibilmente, la tipologia dei rifiuti.

A chi rivolgersi

Polizia Provinciale
via Botti, n. 1 – piano secondo
Tel. 0832.683831
E-mail polizia.provinciale@provincia.le.it
Pec: poliziaprovinciale@cert.provincia.le.it

Comandante
Antonio Arnò

Quando

Lunedì – mercoledì – venerdì, dalle ore 10 alle ore 12
Martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 18
(Solo su appuntamento)

Costi

Nessuno

Cosa fa la Provincia

Il Comune interessato deve attivare le procedure per la rimozione dei rifiuti entro 30 giorni dalla data di presentazione della segnalazione. Trascorsi inutilmente 30 giorni, il cittadino può proporre il sollecito, (utilizzando il modulo in allegato), con raccomandata a.r. o con pec, indirizzato al Sindaco e per conoscenza al Corpo di Polizia Provinciale, richiamando gli adempimenti obbligatori per il Sindaco (Decreto Legislativo n. 152/2006, art. 192). Il cittadino può, infine, rivolgersi alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce, per chiedere di intraprendere l’eventuale azione penale per inerzia a carico del Sindaco competente, inviando l’istanza in allegato.

Normativa di riferimento

Decreto legislativo n.152/2006, artt. 192, comma 3 e 255 comma 1 e 3, art. 256 comma 2;
Protocollo d’Intesa tra Provincia di Lecce – Polizia Provinciale e Polizie Municipali, sottoscritto dal Presidente della Provincia e dai Sindaci dei comuni della provincia in data 9 dicembre 2010.

Data di compilazione

Luglio 2020