Aprire un’officina di revisione veicoli

Che cos'è

Il servizio è rivolto agli esercenti attività di meccatronica, gommista e carrozzeria, iscritti presso la Camera di commercio, industria e artigianato, che intendono ottenere l'autorizzazione all'apertura di un'officina di revisione veicoli.

Come fare

Gli interessati devono produrre istanza al Servizio Pianificazione Servizi di Trasporto della Provincia di Lecce, su modello allegato al Regolamento provinciale. In allegato all'istanza, occorre produrre la seguente documentazione:

  • attestazione della capacità finanziaria di € 154.937,07 (tale attestazione deve essere rilasciata dai soggetti previsti all'art. 8 del Regolamento provinciale e, per quanto riguarda le società finanziarie, queste devono essere iscritte nel nuovo albo ex art. 106 TUB);
  • documentazione comprovante la piena e libera disponibilità dei locali destinati ad ospitare l'officina (titolo di proprietà, contratto di locazione, etc.);
  • planimetria scala 1:100 redatta in forma tecnica, timbrata e vidimata da tecnico abilitato, con l'indicazione delle quote, delle superfici, e dell'altezza dei locali e l'indicazione dell'esatta ubicazione delle attrezzature e strumentazioni; - documentazione attestante, relativamente all'uso, la conformità dei locali alle norme edilizie comunali ed alle prescrizioni Asl (agibilità come sede di officina);
  • attestazione versamento di € 103,29 su c.c.p. n° 14554737, intestato a Provincia di Lecce – Servizio Tesoreria, con causale "Spese per istruttoria pratica per rilascio dell'autorizzazione per l'esecuzione delle revisioni dei veicoli a motore".
  • autocertificazione, sottoscritta dal responsabile tecnico, resa ai sensi del D.P.R. n° 445/2000, attestante i propri dati anagrafici, il codice fiscale, il possesso del titolo di studio utile per lo svolgimento della funzione ed il possesso dell'attestato di superamento del corso previsto dall'art. 240 del DPR N° 495/92 e s.m.i. (copia del contratto di lavoro o documentazione analoga). Per quanto riguarda consorzi e raggruppamenti l'iter è analogo. Fare, comunque, riferimento agli artt. 13, 14, 15 e 16 del regolamento provinciale.
A chi rivolgersi

Servizio Pianificazione Servizi di Trasporto
Via U. Botti, n.1 (IV piano) Lecce

Dirigente
Giovanni Refolo

Funzionario responsabile
Antonio Di Sansimone
Tel. 0832 683 609 fax 0832 683 732
email: adisansimone@provincia.le.it Pec: trasporti@cert.provincia.le.it

Quando

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12
Martedì dalle ore 16 alle ore 18
(Solo su appuntamento)

Costi

Versamento da € 103,29;
Una marca da bollo da € 16,00.

Cosa fa la Provincia

Ricevuta l'istanza, la Provincia istruisce la fase amministrativa ed invia nota all'Ufficio Motorizzazione Civile competente per territorio, ai fini del sopralluogo tecnico. L'iter si conclude, previo esito positivo del sopralluogo tecnico, entro il termine di 90 giorni dalla data di presentazione dell'istanza.

Normativa di riferimento

Regolamento Provinciale per l'esercizio dell'attività di officina di revisione veicoli (approvato con D.C.P. n° 34 del 22/06/2016).
Art. 80 del D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 "Nuovo Codice della Strada" e successive modificazioni ed integrazioni.
Articoli 239 e 240 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 "Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada".

Data di compilazione

Marzo 2021