Utilizzare gli impianti sportivi degli Istituti scolastici superiori

Che cos'è

Per garantire la diffusione della pratica sportiva, la Provincia di Lecce consente l'utilizzo, in orario extrascolastico, delle palestre annesse agli istituti di istruzione secondaria superiore, da parte di società ed associazioni sportive dilettantistiche, associazioni polisportive, associazioni sportive scolastiche, costituite nelle forme di legge e con sede nel territorio provinciale. E' esclusa la concessione in uso degli impianti sportivi a privati per fini di lucro ed ogni forma di sub concessione.

Come fare

Per poter utilizzare le palestre in orario extrascolastico, nel periodo 1 settembre - 31 maggio, gli interessati devono inoltrare, tra il 2 e il 30 maggio dell'anno scolastico precedente, la richiesta di concessione per uso continuativo sottoscritta dal legale rappresentante, utilizzando il modello in allegato.
In caso di uso straordinario ed occasionale, la richiesta deve pervenire almeno 10 giorni prima dell'inizio delle attività da svolgere all'interno della struttura richiesta, pena la non accettazione.
Dopo che è stato acquisito il nulla osta del Dirigente scolastico competente, la concessione in uso delle palestre viene rilasciata sulla base della graduatoria delle richieste pervenute, formulata ai sensi all'articolo 4 del "Regolamento per l'utilizzo degli impianti sportivi degli Istituti scolastici di competenza della Provincia di Lecce".
Per poter fruire delle palestre, quindi, i soggetti assegnatari devono versare un deposito cauzionale infruttifero di 300 € e la prima rata pari al 50% dell'importo complessivo dovuto (pena la nullità dell'autorizzazione); devono, inoltre, presentare la documentazione richiesta dal Regolamento e sottoscrivere la Convenzione che disciplina l'utilizzo della struttura assegnata. La seconda rata del canone deve essere versata entro il 5° mese successivo alla sottoscrizione della Convenzione d'uso.
In caso di utilizzo straordinario ed occasionale, il canone dovuto deve essere versato anticipatamente per intero. L'autorizzazione all'uso dipende, comunque, dall'effettiva sussistenza dei requisiti tecnici di fruibilità, dai tempi e dalle modalità di utilizzo, e da eventuali specifiche prescrizioni tecniche e gestionali. Il deposito cauzionale viene restituito alla scadenza della concessione, previa attestazione dell'assenza di danni da parte del Dirigente scolastico.

 

 

A chi rivolgersi

Servizio Edilizia Programmazione Rete Scolastica e Patrimonio
Via Cicolella, 11 – Lecce (6° piano)

Dirigente
Dario Corsini

Funzionario responsabile:
Liliana Mariano
Tel. 0832 683 065

Pec: politicheeducativesport@cert.provincia.le.it

Quando

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12
Martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 18
(Solo su appuntamento)

Costi

I costi e le modalità di pagamento sono stabiliti nel "Regolamento per l'utilizzo degli impianti sportivi degli Istituti scolastici di competenza della Provincia". Le tariffe sono aggiornate annualmente in misura pari al 75% della variazione, accertata dall'ISTAT, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e di impiegati.

Cosa fa la Provincia

Dopo aver verificato la sussistenza dei requisiti richiesti, accoglie l'istanza, adotta gli atti necessari e informa gli interessati ed altri soggetti eventualmente coinvolti.

Normativa di riferimento

Regolamento per l'utilizzo degli impianti sportivi degli Istituti scolastici di competenza della Provincia, approvato con deliberazione del C.P. n. 33 del 27/05/2011 e modificato con delibera del C.P. n.3 del 21/01/2013.

Data di compilazione

Maggio 2021