Chiedere l’assistenza specialistica scolastica ed extra scolastica per studenti videolesi

Cos'è

Il servizio di assistenza specialistica scolastica ed extra scolastica è rivolto agli studenti videolesi, in possesso della certificazione di disabilità visiva grave, che risiedono nel territorio provinciale e frequentano le scuole di ogni ordine e grado.
Il servizio viene erogato in orario scolastico e garantisce il supporto di un operatore esperto tiflologo, per ogni singolo alunno videoleso.
Il servizio extra scolastico domiciliare viene attivato in alternativa al servizio di assistenza specialistica a scuola e solo subordinatamente alla disponibilità di risorse residue, una volta attivati i servizi scolastici.

Come fare

La richiesta di attivazione del servizio di assistenza specialistica scolastica viene inoltrata dall’Istituto scolastico interessato alla Provincia di Lecce, anche su segnalazione delle famiglie degli utenti. La richiesta deve essere corredata della certificazione di disabilità dello studente, solo se nuovo iscritto. Per gli studenti in continuità è sufficiente la compilazione della dichiarazione sostitutiva secondo il modulo allegato, che attesti l’assenza di modifiche nelle condizioni di disabilità dell’utente.
In alternativa, e con il consenso dell’Istituto scolastico, è possibile accedere al servizio extra scolastico domiciliare. In questo caso, gli interessati devono inoltrare una richiesta al dirigente del Servizio Politiche Europee e Servizi Sociali, utilizzando i moduli allegati, corredati dalla seguente documentazione:

  • Certificazione di disabilità sensoriale grave (per gli studenti che richiedono per la prima volta l’attivazione del servizio);
  • Autocertificazione dell’assenza di variazioni dello stato di disabilità dello studente rispetto a quanto documentato nell’anno scolastico precedente, come da modello allegato (per gli studenti che già usufruiscono del servizio);
  • Dichiarazione/nulla osta dell’Istituto scolastico di appartenenza, come da modello allegato;
  • Copia documento di riconoscimento di chi sottoscrive la domanda.
A chi rivolgersi

Servizio Politiche europee e Servizi sociali
Palazzo dei Celestini, via Umberto I
Uffici della Provincia, Via Botti.

Dirigente

Carmelo Calamia

Funzionario responsabile:

Simona D'Ambrosio
Tel. 0832 683 366
email: sdambrosio@provincia.le.it

Quando

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 11 alle ore 13
Giovedì dalle ore 16 alle ore 17.30
(Solo su appuntamento)

Costi

Nessuno

Cosa fa la Provincia

Dopo aver verificato la sussistenza dei requisiti richiesti accoglie l’istanza e avvia il servizio, entro 30 giorni dall’inizio dell’anno scolastico, così come stabilito dalla Convenzione stipulata con la Regione Puglia per il nuovo anno scolastico 2021-2022.

Normativa di riferimento

• Legge Regionale n.16/1987
• Legge n.104/1992
• Legge n.328/2000
• Legge Regionale n.19/2006 e Regolamento Regionale n.4/2007
• Legge Regionale n.4/2010
• Legge Regionale n.9/2016
• D.Lgs. n. 66/2017
• Convenzione per l'avvalimento tra Regione Puglia e Provincia di Lecce "per l'attuazione degli interventi in materia di assistenza specialistica, trasporto per alunni disabili delle scuole medie superiori e altri interventi per alunni audiolesi e videolesi di cui all'art.2, comma 1, lett. e) della Legge regionale n.9 del 27/05/2016".

Data di compilazione

Maggio 2021