“Scorrano un borgo da scoprire”: il 31 agosto a Palazzo Adorno la presentazione della rievocazione storica

Insediamento nuova consigliera Parità Provincia di Lecce Antonella Pappadà

Giovedì 31 agosto alle ore 11, Palazzo Adorno ospiterà la presentazione della rievocazione storica ideata e realizzata dalla Pro Loco Scorrano APS, con il sostegno di Regione Puglia e Comune di Scorrano e il patrocinio di Provincia di Lecce, Università del Salento, Centro Studi Medievali Unisalento, Unione nazionale Pro Loco (UNPLI) Puglia.

Interverranno Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce, Pietro Palumbo, presidente Pro Loco Scorrano APS, Mario Pendinelli, sindaco del Comune di Scorrano con gli assessori comunali Annalisa Mariano e Mirko Urso, Elisa Rubino, docente Storia della Filosofia medievale Università del Salento, Daniela Cesari, archeologa Pro Loco, Bruno Nicolardi, Centro studi scorranesi, Anna Presicce, guida turistica, Giovanni Giangreco, storico dell’arte.

Inserito nel progetto “Scorrano un borgo da scoprire”, l’evento si articolerà in due giornate, il 16 e 17 settembre prossimi, e avrà al centro la rievocazione storica della presa di possesso del feudo di Scorrano, nel 1291, da parte del suffeudatario Petrus De Noha, come premio per la sua fedeltà a Carlo II D’Angiò. Tante le iniziative in programma, tra cui, visite guidate nel centro storico di Scorrano, laboratori di arti medievali, giochi d’epoca, degustazioni di pietanze medievali, un corteo storico.