Consulta Provinciale per l’Ambiente

Palazzetto San Giuseppe Copertino nota Corsini

La Provincia di Lecce, con deliberazione di Consiglio n. 4 del 05/02/2020, ha Costituito la Consulta Provinciale per l'Ambiente ed ha contestualmente approvato il regolamento di funzionamento della stessa.
La Consulta è stata costituita con la finalità di svolgere funzioni consultive, di indirizzo e di informazione in materia ambientale, con l'obiettivo di promuovere un paradigma territoriale nella tutela e valorizzazione dell'ambiente. Tali funzioni si realizzano attraverso:
- la formulazione di pareri su programmi e progetti di carattere ambientale;
- la predisposizione di proposte operative volte a sollecitare l'adozione, da parte della Provincia, di specifiche iniziative in materia ambientale;
- la promozione di studi, dibattiti e convegni utili a orientare l'attività della Provincia di Lecce e sostenere un maggiore livello di informazione, sensibilizzazione e partecipazione dei cittadini.
Possono partecipare alla Consulta Provinciale per l'Ambiente:
- Amministrazioni comunali della Provincia di Lecce;
- Enti pubblici;
- associazioni ambientaliste iscritte nel Registro delle Associazioni della Provincia di Lecce;
La Consulta si è insediata ufficialmente con la prima seduta plenaria del 3 agosto 2020. Tuttavia, al fine di consentire una sempre maggiore partecipazione dei soggetti interessati, si ritiene opportuno riaprire i termini per l'adesione alla Consulta Provinciale per L'Ambiente. Pertanto, si invitano tutti i soggetti interessati a presentare la propria istanza di adesione inviando apposita comunicazione, a firma del legale rappresentante, da inoltrarsi all'indirizzo pec protocollo@cert.provincia.le.it entro e non oltre il 30 novembre p.v..
Si coglie l'occasione per ribadire che le Associazioni Ambientaliste per poter aderire alla Consulta dovranno preventivamente richiedere, qualora non abbiano già provveduto, l'iscrizione nel Registro delle Associazioni riconosciute dalla Provincia di Lecce.