Giornate di Promozione della Cultura Scientifica: 500 studenti liceali del Salento incontrano il violinista Alessandro Quarta

Incontro Alessandro Quarta

Martedì 10 gennaio 2023, a partire dalle ore 9.30, nel Centro Congressi del Polo Universitario Ecotekne, 500 studenti liceali salentini incontreranno il violinista Alessandro Quarta.

Promosso da Provincia di Lecce e Inner Wheel Club di Lecce, l’incontro sarà aperto dagli interventi del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, della delegata del Rettore all’orientamento e counseling Emanuela Ingusci, della presidente dell’Inner Wheel Club di Lecce Maria Rita Stasi Pascariello.

Seguirà la presentazione dell’ospite d’eccezione, il Maestro Alessandro Quarta, che dialogherà con gli studenti sul legame esistente tra musica e scienza e musica e filosofia, dedicando alcuni momenti all’esecuzione di brani musicali.

All’iniziativa parteciperanno 500 studenti del triennio delle superiori di 15 diversi istituti scolastici provenienti dai Comuni di Copertino (Liceo Classico Scientifico Linguistico Scienze Umane “Don Tonino Bello; da Galatina: Liceo Scientifico e Linguistico “Antonio Vallone” e Liceo Classico Scienze Umane e Artistico “Pietro Colonna”); Gallipoli (Liceo Scientifico Classico e Scienze Umane “Quinto Ennio”); Lecce (Liceo Scientifico “Cosimo De Giorgi”, Liceo Scientifico “Banzi”, Liceo Classico e Musicale “Giuseppe Palmieri”, Liceo Classico Scientifico e Linguistico “Virgilio-Redi”, Liceo Artistico e Coreutico “Ciardo-Pellegrino”); Maglie (Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” e Liceo Classico Scientifico Linguistico “Francesca Capece”); Martano (Liceo Scientifico e Linguistico “Salvatore Trinchese”); Nardò (Liceo Classico Scientifico Linguistico e Scienze Umane “Galileo Galilei”), Tricase (Liceo Scientifico Classico “Giuseppe Stampacchia”); e anche da Manduria (Liceo Classico Scientifico Linguistico e Scienze Umane “De Sanctis-Galilei”).

Alessandro Quarta, acclamato dalla CNN nel 2013 come “Musical Genius” e premiato nel 2017 a Montecitorio come “Miglior Eccellenza Italiana nel Mondo” per la Musica, ha vinto numerosi concorsi ed è stato protagonista di importanti eventi, tra cui gli spettacoli con il ballerino Roberto Bolle e con grandi artisti quali Lucio Dalla, Carlos Santana, Celine Dion, Liza Minelli. Il 23 novembre scorso, ha dialogato con la presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Maria Chiara Carrozza, durante la cerimonia inaugurale del Centenario dell’Istituto del CNR.

L’incontro di domani rientra nel progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, avviato dalla Provincia nel 2016, con il coordinamento di Giovanni Podo. In questi anni, l’Ente di Palazzo dei Celestini ha organizzato decine di iniziative di vario genere (visite nei laboratori, nelle aziende e nelle strutture militari avanzate di Marina, Esercito, Aeronautica, conferenze nazionali ed internazionali di alta tecnologia), coinvolgendo migliaia di studenti e gran parte degli enti, dipartimenti universitari e centri di ricerca presenti sul territorio provinciale e regionale, ma anche nazionale.

Si ricordano, fra le altre, le collaborazioni con l’Università del Salento attraverso i Dipartimenti di Matematica e Fisica, Ingegneria dell’Innovazione, Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali, Beni Culturali, Scienze dell’Economia; con l’Istituto Italiano Tecnologia (IIT), l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), l’ENEA, i sette Istituti del CNR presenti a Lecce (Nanotec, ISASI, IMM, ISAC, ISPA, ISPC, IFC), l’Azienda sanitaria Locale (ASL), l’ARPA Puglia, l’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA), l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano.

Inoltre, sono stati organizzati numerosi incontri con personaggi di altissimo rilievo scientifico e istituzionale, come il Premio Nobel per la Chimica 2015, sir Fraser Stoddart; il Vice Capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Corpo d’Armata Luigi Francesco De Leverano e il Presidente dell’Ispra, Stefano Laporta, solo per citarne alcuni.