Pnrr e altre risorse per lo sviluppo: la Provincia attiva il coordinamento territoriale. Il 27 giugno la firma del Protocollo d’intesa con Unisalento e sindacati

Un'emozione dal Salento evento Copertino

Lunedì 27 giugno alle ore 10.30, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno a Lecce, si terrà la presentazione e sottoscrizione del Protocollo d’intesa per la Governance strategica dei programmi finanziari d’investimento territoriale tra Provincia di Lecce, Università del Salento e sindacati provinciali Cgil, Cisl e Uil.

Firmeranno l’accordo il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, il rettore di UniSalento Fabio Pollice, la segretaria provinciale della Cgil Valentina Fragassi, la segretaria provinciale della Cisl Ada Chirizzi e il segretario provinciale della Uil Salvatore Giannetto. Interverrà ad illustrare i dettagli del Protocollo, il dirigente del Servizio Governance strategica e del Pnrr e della Pianificazione territoriale della Provincia di Lecce Roberto Serra.

Il Protocollo sancisce e avvia la nuova attività di coordinamento territoriale voluta dalla Provincia di Lecce, e che coinvolgerà i Comuni, per definire uno scenario strategico di area vasta incentrato sull’innovazione e qualità della progettazione finalizzato a cogliere le eccezionali opportunità di finanziamento rappresentate dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), dal Piano nazionale per gli investimenti complementari (Pnc), dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione e dalla Programmazione nazionale e regionale dei Fondi strutturali e di investimento europei.

L’obiettivo finale è rendere più competitivo il territorio salentino, riducendo divari e squilibri socio economici, creando nuova occupazione di qualità, in particolare giovanile e femminile, in un’ottica di sviluppo sostenibile.